notizie dal Parlamento Europeo

Approvato definitivamente il Certificato Covid19 UE

Nella serata dell’8 giugno 2021, la plenaria del Parlamento Europeo ha dato il via libera definitivo all’istituzione del Certificato Covid19 Ue (inizialmente denominato Certificato Verde Vaccinale). È la conclusione di un iter legislativo iniziato con una discussione nella mini-sessione di marzo, la decisione di adottare la procedura d’urgenza, la discussione in Commissione LIBE, l’adozione della posizione di prima lettura da parte del Parlamento nella seduta del 5 maggio, l’avvio del negoziato interistituzionale conclusosi il 20 maggio con un Accordo, i cui contenuti sono stati ora approvati dal Parlamento.

La votazione, come tutto l’iter, ha riguardato due atti legislativi, relativi alle due iniziali Proposte di Regolamento avanzate dalla Commissione Europea nel mese di marzo: una relativa ai cittadini UE, l’altra per i cittadini dei Paesi Terzi regolarmente soggiornanti o residenti negli Stati membri. I rispettivi Regolamenti, modificati dall’Accordo, sono stati approvati a larga maggioranza.

Dopo l’adozione formale da parte del Consiglio, i Regolamenti entreranno in vigore dal 1° luglio 2021.

Lezioni meridionali – La Questione Meridionale nelle vicende della Repubblica Italiana
Quale futuro dal 20 maggio?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Compila questo campo
Compila questo campo
Inserisci un indirizzo email valido.

Menu