notizie dal Parlamento Europeo

Sassoli su vaccini e brevetti

In una dichiarazione del 4 giugno 2021, il Presidente del Parlamento Europeo, David Sassoli, è entrato nel dibattito che si è sviluppato a livello europeo, sulla questione della produzione, esportazione e brevetti dei vaccini.

“Appoggiamo pienamente gli sforzi della Commissione in seno all’OMC per garantire un accesso universale ed equo ai vaccini e alle cure contro il Covid-19. Le restrizioni alle esportazioni dovrebbero essere revocate, in particolare per quanto riguarda le dosi di Covax. Gli accordi di licenza volontari dovrebbero essere incoraggiati come strumento efficace per portare rapidamente i vaccini a chi ne ha bisogno. La licenza obbligatoria è uno strumento legittimo quando tali accordi volontari falliscono. Il multilateralismo e la solidarietà sono la via d’uscita da questa crisi”.

L’accenno alla licenza obbligatoria è un passo avanti anche rispetto a precedenti affermazioni, ma lontano dalla posizione votata dal Parlamento il 20 maggio 2021.

Relazioni UE-Tunisia
Iraq. La rivolta tra le elezioni e gli squadroni della morte

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Compila questo campo
Compila questo campo
Inserisci un indirizzo email valido.

Menu