la nostra rete

Migranti e detenzione al tempo del coronavirus

di Stefano
Anastasia
Cpr e hotspot. Migranti e detenzione al tempo del coronavirus

Cosa succede ai tempi del Covid19 agli stranieri nei Cpr, negli hotspot, nelle navi dove dovrebbero svolgere la quarantena? Il loro trattenimento è legale? Ne parliamo ora in diretta. Seguila e partecipa alla discussione con l'hashtag #covidedemocrazia

Gepostet von Coalizione Italiana Libertà e Diritti civili am Dienstag, 5. Mai 2020

Cosa succede ai tempi del Covid19 agli stranieri nei Cpr, negli hotspot, nelle navi dove dovrebbero svolgere la quarantena? Il loro trattenimento è legale?
Ne hanno discusso nella diretta Facebook di martedì 5 maggio:

Flaminia Delle Cese, Legal and Policy Officer CILD

Stefano Anastasia, Garante regionale Lazio e Umbria dei diritti dei detenuti e delle persone private della libertà

Judith Sunderland, Vice-direttrice Europe e Asia Centrale Human Right Watch

Annapaola Ammirati, ASGI

, , , ,
La Roma che vogliamo
transform! europe incontra la sinistra

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Compila questo campo
Compila questo campo
Inserisci un indirizzo email valido.

Menu