Ce lo chiede l’Europa, vota Unione Popolare

di Roberto
Musacchio
“Ah, les italiens”, era un epiteto che mi dicevano scherzosamente quando ero Parlamentare Europeo. Capitava, di solito, quando raccontavo le peripezie per provare a convivere con Prodi e l’allora PDS, cercando di spostare quella traiettoria che, da Maastricht in poi, portava verso quella che ormai si può definire l’Europa reale. Quella, per intendersi, in guerra per procura, schiantata su crisi ricorrenti ed intrecciate mentre la sua classe di governance cooptata sembra l’orchestrina sul Titanic. Les italiens erano quel pezzo di…

Elezioni !

I manifesti elettorali hanno accompagnato e decorato i muri delle città per moltissimi anni. Oggi non sembrano più essere quello strumento di comunicazione che segnava e qualificava un contenuto politico preciso. Le facce hanno sostituito i contenuti e i programmi. Per questo accompagniamo gli articoli di oggi, prima della giornata elettorale, con alcune foto che ci sembrano meglio descrivere questo passaggio storico.

Eventi in programma

in evidenza

La crisi energetica tra guerra e transizione ecologica

di Riccardo
Rifici
La vicenda Ucraina ha rimesso sul terreno della discussione il tema della divisione del mondo in blocchi e della questione “pace o guerra”. Ma nello stesso tempo, mentre ha riproposto…

Vivir bien: paradigma per un nuovo ordine mondiale

In occasione della lectio Magistralis del 21 settembre alle ore 16, all’Aula Magna di Giurisprudenza via Ostiense 159, pubblichiamo una sintetica autobiografia di Jilata David Choquehuanca Céspedes.   Nato nella…
articoli

Così sogna Unione popolare

di Stefania
Brai
Su l’Espresso dell’11 settembre è uscito un articolo firmato Loredana Lipperini con il titolo “Così sogna Unione popolare”. “Un gruppo di sinistra”, così ci definisce, con tanti bei propositi che…

Sta arrivando la bufera?

di Nicoletta
Pirotta
Sta arrivando la bufera? Riflessioni di una femminista preoccupata e perplessa. “Perché non essere contente del fatto che una donna , per la prima volta in Italia, potrebbe occupare la…

A tutta velocità verso l’iceberg

di Stefano
Galieni
Forse passerà alla storia come la peggiore campagna elettorale dal dopoguerra ad oggi. Del resto non ci si poteva aspettare di meglio. Una legge elettorale assurda, ademocratica, difficile persino da…

E’ tempo di “Zeitenwende” per la Germania?

di Franco
Ferrari
Nei giorni scorsi la Ministra della Difesa tedesca, la socialdemocratica Christine Lambrecht, ha tenuto un articolato discorso nel quale ha delineato il nuovo ruolo che la Germania dovrà assumere sul…

Quale Italia al voto?

di Alessandro
Scassellati
Verso le elezioni con un’Italia immaginaria e la realtà di un Paese sfibrato. Alcuni dati e riflessioni sulla crisi economica e sociale del Paese che la politica ha deciso di ignorare…
Il Comitato Europa a sinistra

Il comitato Europa A Sinistra

Il comitato “Europa a Sinistra” è nato per promuovere in Italia una campagna di adesioni individuali al Partito della Sinistra Europea. In particolare, il Comitato si occupa dell’albo nazionale degli aderenti individuali, di informare sulle attività della Sinistra Europea e rafforzare la presenza del partito europeo in Italia. Come aderenti individuali abbiamo iniziato un’avventura politica del tutto inedita, che certamente porta con sé una dose di complessità nuova per quanti hanno sempre e solo vissuto la militanza politica come un fatto estremamente territoriale e radicato a livello nazionale. La transnazionalità è invece un elemento centrale del percorso che abbiamo lanciato e, ogni giorno che passa, caratterizza sempre più la nostra organizzazione. Italia, Germania, Spagna, Regno Unito, ma anche Kazakistan e Argentina: sono questi i luoghi dai quali sono giunte in questi mesi le richieste di adesione alla Sinistra Europea attraverso il modulo di adesione.
Chiedi di aderire al Partito della Sinistra Europea

il logo di european left

La Newsletter dell’estate del Partito della Sinistra Europea tradotta a cura del Comitato “Europa a Sinistra”

La Newsletter di luglio-agosto dell’eurogruppo The Left tradotta a cura del Comitato “Europa a Sinistra”

segnaliamo

  • l’articolo di Elisa Mauri pubblicato ieri da napolimonitor.it sull’autolesionismo e i suicidi in carcere, che ci sollecita a riflettere oltre i meri numeri, pure spaventosi
  • l’appello alla politica, a meno di 2 settimane dalle elezioni politiche, con il quale il Forum droghe chiede ai partiti di ampliare le proposte elettorali, includendo la depenalizzazione e decriminalizzazione di tutte le condotte legate all’uso di droghe
  • l’ultimo numero monografico della rivista Su la testa dedicato alla crisi della democrazia, su cui torneremo in modo più approfondito, disponibile in edicola e prossimamente sul web.
  • Sulle violenze di Erdogan un articolo di Leandro Albani dalla bottegadelbarbieri.org
Menu