La lotta di classe adesso, nel digitale

di Sergio
Bellucci

Pubblichiamo questo intervento di Sergio Bellucci durante una conversazione con la redazione di transform!italia e facciamo nostra l’urgente necessità di tirare tutte le conseguenze della analisi della composizione di classe attuale.

Le aziende di consegna dell’economia delle piattaforme tra mito e realtà
Il sole è diventato rosso

1 Commento. Nuovo commento

  • Vincenzo Pellegrino
    9 Luglio 2020 21:29

    Ho ascoltato con molto interesse Bellucci, che già conoscevo. La sua analisi è valida e necessaria alla comprensione dei nostri tempi anche se, ovviamente e come è logico che sia, si appoggia al lavoro teorico di vari studiosi ed intellettuali che, prima di lui, hanno individuato gli elementi essenziali della grande trasformazione che stiamo attraversando, oggi purtroppo ancora in forma puramente passiva. Gorz e Negri, per esempio, sono tra quelli che ne hanno individuato i fattori più profondi e irriducibili.

    Con PrimalePersone abbiamo “corteggiato” Sergio Bellucci a lungo nel tentativo di verificare la possibilità di innestare sulla “sua” analisi il necessario elemento propositivo\costruttivo, senza del quale anche le sue idee, per quanto valide, restano al palo.

    Forse anche per dei limiti nostri nel far comprendere l’idea, non siamo riusciti a portarlo con noi sulla strada della costruzione di una nuova forma organizzativa della moltitudine all’altezza dei tempi: quella che abbiamo chiamato “Assemblea permanente”.

    È evidente infatti che non è pensabile che per affrontare, in campo politico, il salto di paradigma che ci si prospetta, non è affatto sufficiente “un cambio della classe dirigente” come dice lui né l’azione di “una commissione permanete con capacità legislativa che funzioni h24 ecc.” (dal min. 41.20), bensì l’azione di molte Assemblee permeanti attive a tutti i livelli ove serva assumere decisioni di carattere collettivo.

    Per chi volesse approfondire il concetto di Assemblea permanente ecco il link ad un documento utile: http://www.primalepersone.eu/cms/?q=node/420

    Sulla questione più generale della necessità di un cambio di paradigma anche e innanzitutto in Politica qui può trovare un mio articolo sul tema: https://rizomatica.noblogs.org/2020/02/per-una-politica-rizomatica-verso-un-nuovo-paradigma-politico/

    Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Compila questo campo
Compila questo campo
Inserire un indirizzo email valido.

Menu