Per il ritiro di qualunque autonomia differenziata

Care/cari tutti,
come avevamo indicato nel nostro comunicato relativo alla bozza di legge quadro predisposta dal ministro Boccia, riteniamo ora più che mai necessario mobilitarsi per far sentire la nostra voce per il ritiro di qualunque autonomia differenziata.
In quel comunicato chiedevamo a tutti i comitati di scopo presenti sul territorio di lavorare per arrivare a costruire una “Staffetta per l’unità della Repubblica e per l’uguaglianza dei diritti” nella settimana dal 9 al 14 dicembre, con volantinaggi, incontri pubblici, sit-in, lezioni in piazza, ecc.
Per rendere più agevole questo compito vi inviamo in allegato un volantino che motiva le nostre ragioni da poter usare durante gli eventi che programmerete.

Chiediamo inoltre a tutti di segnalare in lista gli eventi che riuscirete a programmare.

Di tali eventi daremo conto sia sui nostri mezzi di comunicazione (blog e pagina Facebook) sia nella pagina dedicata all’autonomia differenziata della “Rete dei numeri pari”, soggetto collettivo che ha lanciato sette proposte contro le disuguaglianze, per la giustizia sociale e la dignità da diffondere e su cui lavorare in tutta Italia.

Trovate maggiori informazioni a questo link:

Segnaliamo inoltre che il Coordinamento romano per il ritiro di qualunque autonomia differenziata ha aperto un canale Youtube su cui, al momento, potete trovare:

– il video del 1° seminario del 22 ottobre, con Laura Ronchetti a titolo “Tra autonomia differenziata e unità della Repubblica: che relazione tra art. 5 e art. 116 della Costituzione?”:
https://youtu.be/PJsLP-2Js8Y

– il video del 2° seminario, del 26 novembre, con Claudio De Fiores a titolo “LEP e art. 3 della Costituzione”:
https://youtu.be/CS4dsiNn6DA

Vi invitiamo a iscrivervi al canale, potrete così avere notizia dei nuovi video aggiunti e accedervi facilmente.
Come sapete poi il numero di visualizzazioni e i “mi piace” aiutano alla diffusione.

L’Esecutivo nazionale per il ritiro di qualunque autonomia differenziata

MES reloaded – Il meccanismo di un ingranaggio
STOP-MES

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Compila questo campo
Compila questo campo
Inserire un indirizzo email valido.

Menu