“E se fosse da Macron a Di Maio?”

di Roberto Musacchio – Mentre in tanti si affannano a mandare in onda il film dell’epico scontro tra “euroliberisti” e “euronazionalisti”, con tanto di evocazione di improbabili cartelli “da Macron a Tsipras”, dalla realtà arrivano segnali diversi…

L’algoritmo e gli ologrammi

Il capitalismo globale finanziarizzato si pensa come una funzione di calcolo che occupa spazio, tempo e corpi secondo il proprio divenire. La ricerca di plusvalore si articola nella parcellizzazione di questi tempi, spazi e corpi. Vite e persone sono ridotte a flussi. La rete è il luogo dell’astrazione che dà corpo all’algoritmo. Fuori dalla rete e dai flussi ci sono solo no luoghi e no persone…

Ite Missa Est

di Cristian Raimo – Walter Veltroni scrive oggi un’editorialessa omelia, in cui dà la sua diagnosi e la sua prognosi per la crisi della sinistra. Ovviamente Repubblica la accoglie come i veggenti di Medjugorje il messaggio della Madonna.
Vale la pena di leggere fino in fondo e fra le righe questo articolo, perché ci si trovano dentro, nella sostanza e nella forma, tutte le ragioni della crisi della sinistra in Italia. Non in quello che viene detto, ma proprio nell’oggetto Veltroni. Il problema della sinistra in Italia è Veltroni e questo tipo di analisi. E vedere ancora, per l’ennesima volta, il tentativo all’opera di proporsi come leader della sinistra, è come assistere a una scena di quello che ti è venuto addosso contromano ubriaco con un tir articolato che ti vuole fare una lezione sul codice stradale, mentre tu ancora sanguini sull’asfalto.

Veltroni-Repubblica, una coppia perdente

di Roberto Musacchio – Oggi su Repubblica Veltroni ripropone la sua ìdea di “sinistra” che coincide con il suo PD (con qualche restyling) a fronte di quello che dice che vada chiamato non il rischio populista ma di destre estreme che mettono in gioco la democrazia. Proprio perché sono angosciato, e da molto tempo, proprio per la democrazia l’accoppiata Veltroni-Repubblica aumenta la mia angoscia. L’analisi di Veltroni è povera, densa di riferimenti americani assai discutibili (da Mc Cain ad Obama), con un meccanicismo nel riferimento al 1929…

Aggiornamenti dall’Europa/2

The elections to the European Parliament (EP) will be held in all EU Member States between 23 and 26 May 2019.

Aggiornamenti dall’Europa/1

Rispondendo all’invito formulato dai leader dell’UE nel Consiglio europeo dello scorso 28 giugno, la Commissione approfondisce il concetto dei centri controllati e le misure a breve termine che potrebbero essere prese per migliorare la gestione dei migranti sbarcati nell’Unione e presenta un primo schema del possibile modus operandi per la conclusione di intese regionali sugli sbarchi coi paesi terzi.

Menu