europa news, Senza categoria

Ne usciamo con il passaporto vaccinale?

La Commissione dice che bisogna prepararsi alla fase di avvio di una possibile fuoriuscita dai confinamenti dovuti alla pandemia. Tema molto delicato per ragioni di democrazia, di sicurezza sanitaria ed economiche. Tanto più che si avvicina la nuova stagione turistica. Attività turistica che ha una incidenza molto forte sul PIL Europeo, intorno al 10% che in alcuni Paesi diventa anche il 13/15%. Lo scorso anno le riaperture furono ragione di scontri e di mancata messa in sicurezza. Si vuole giocare la carta del passaporto vaccinale o si può avere un piano europeo serio di aperture e turismo in sicurezza?
Qui il comunicato stampa della Commissione.
Riforma delle Risorse Proprie dell’Unione Europea
La mini sessione plenaria di marzo del Parlamento Europeo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Compila questo campo
Compila questo campo
Inserisci un indirizzo email valido.

Menu