FIRMA L'INIZIATIVA DEI CITTADINI EUROPEI

Gennaio

Febbraio

Marzo

Percorsi green nell’Antropocine

di Leonardo
Ragozzino
In una fase storica in cui l’attributo “green” viene iper-citato in tutti i campi semantici, assumendo di volta in volta molteplici connotazioni, da quelle più radicali, spesso vicine a un’etica…

Aprile

Giacomo Matteotti, cento anni dopo

di Sergio
Dalmasso
Un socialista riformista – Se il cinquantenario dell’assassinio di Giacomo Matteotti era passato in sordina, anche a causa della complessa situazione politica italiana, se per decenni la sua figura è…

Maggio

L’intrigo americano

di Luciano
Beolchi
Come gli americani si fecero riconoscere dai nazisti unici vincitori della guerra europea  – In queste settimane si commemorano l’anniversario della sconfitta del nazismo e la fine della guerra europea.…

Giugno

La lotta contro la guerra continua

di Roberto
Musacchio
Innanzitutto mi fa piacere essermi ritrovato con oltre cinquecentomila  persone a votare PTD. Inizio con questa nota personale perché è il tratto che ho scelto nella comunicazione da tempo. Ma…

Luglio

Il voto europeo: la superficie e la sostanza

di Raul
Mordenti
Il voto europeo richiede un’analisi politica che si discosti dal chiacchericcio mediatico per distinguere ciò che è sostanza da ciò che è superficie. Sgomberiamo subito il campo dalle possibili tentazioni…

Agosto

Settembre

Ottobre

Riflessioni sulle elezioni europee e amministrative

di Tommaso
Fattori
Sei punti sulle elezioni europee 1) La guerra, in queste elezioni europee, è stata un tema marginale. Il rischio dell’allargamento del conflitto su scala globale è poco percepito dalla popolazione,…

Novembre

Dicembre

Un record di astensioni

di Leonardo
Ragozzino
l record storico negativo di astensionismo italiano alle ultime elezioni europee, col 49,69% di votanti (nonostante il traino che avrebbero dovuto avere le elezioni amministrative in 3700 Comuni e in…