Intervista a Pasquale Tridico

di Stefano
Galieni
Pasquale Tridico, economista, docente universitario, già direttore dell’Inps, è stato eletto alle recenti elezioni europee nella Circoscrizione Sud, col M5S, ottenendo oltre 118 mila preferenze. In totale sono stati 8 gli europarlamentari eletti nelle liste del Movimento. Nella sua intensa attività intellettuale e politica si è sempre caratterizzato per una attenzione forte alle tematiche sociali, rifiutando le logiche neoliberiste che imprigionano ogni tipo di giustizia ed equità. Con lui inevitabilmente partiamo dal risultato del secondo turno delle elezioni legislative in Francia e del suo sorprendente, almeno in Italia, esito. «Mi pare che ci sia stata una chiara manifestazione di volontà. Si sono contrapposte una destra reazionaria, un centro liberista e…
2 Commenti

Purchè nulla cambi

sembra la formula con la quale i commentatori main-stream hanno registrato la sconfitta della destra fascista e suprematista in Francia. Infatti nel giro di pochi minuti nelle redazioni e nei talk-show l’imputato è diventato il Nuovo Fronte Popolare. Soprattutto i punti programmatici che al suo interno propongono più ridistribuzione della ricchezza e giustizia sociale: tutto irrealizzabile, pericoloso, sovversivo. Di fronte a questa ennesima e inaccettabile demonizzazione ci vengono in mente i manifesti di propaganda anticomunista a cui dedichiamo le immagini di oggi e che ci sembrano altrettanto grotteschi di questa levata di scudi repentina e sincronizzata.

articoli

Il comitato Europa A Sinistra

Il comitato “Europa a Sinistra” è nato per promuovere in Italia una campagna di adesioni individuali al Partito della Sinistra Europea. In particolare, il Comitato si occupa dell’albo nazionale degli aderenti individuali, di informare sulle attività della Sinistra Europea e rafforzare la presenza del partito europeo in Italia. Come aderenti individuali abbiamo iniziato un’avventura politica del tutto inedita, che certamente porta con sé una dose di complessità nuova per quanti hanno sempre e solo vissuto la militanza politica come un fatto estremamente territoriale e radicato a livello nazionale. La transnazionalità è invece un elemento centrale del percorso che abbiamo lanciato e, ogni giorno che passa, caratterizza sempre più la nostra organizzazione. Italia, Germania, Spagna, Regno Unito, ma anche Kazakistan e Argentina: sono questi i luoghi dai quali sono giunte in questi mesi le richieste di adesione alla Sinistra Europea attraverso il modulo di adesione.
Chiedi di aderire al Partito della Sinistra Europea

La Newsletter di luglio-agosto dell’eurogruppo The Left tradotta a cura del Comitato “Europa a Sinistra”

il logo di european left

La Newsletter dell’estate del Partito della Sinistra Europea tradotta a cura del Comitato “Europa a Sinistra”