Bia Sarasini

A Bia Sarasini

di Roberto
Morea

Ciao cara Bia, con te perdiamo una ricchezza, un patrimonio culturale che abbiamo avuto la fortuna di conoscere e apprezzare. Ma più di tutto perdiamo una compagna con cui abbiamo condiviso impegni e progetti.

Quando ti ho chiesto di far parte di transform! Italia, hai accettato con entusiasmo, arricchendo tutti noi di un punto di vista e una presenza che ci dava sicurezza, insieme abbiamo guardato il mondo con occhi diversi e immaginato soluzioni ai problemi che avevamo di fronte.

Insieme abbiamo camminato per strade nuove e in continuità con una lunga e mai interrotta marcia per la giustizia. Anche nei momenti più difficili averti avuto vicino ci è stato di aiuto e il rimpianto di non averti più sarà forse attenuato dalla certezza di averti comunque vicino nei passi che continueremo a fare anche a nome tuo.

Roberto Morea

Menu