FIRMA L’APPELLO in difesa della memoria e della storia!

Il Cile non si arrende
Integrazione, disintegrazione, nazionalismo

1 Commento. Nuovo commento

  • Tommaso Chiti
    17 Dicembre 2019 15:27

    Vittime e carnefici non si possono equiparare. La strumentalizzazione della storia per servire biechi interessi geopolitici di sovranismi contemporanei è infame.

    Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Compila questo campo
Compila questo campo
Inserire un indirizzo email valido.

Menu